Bagno di frequenze

Il Bagno di frequenze di Venerdì sarà ad INGRESSO LIBERO; abbiamo deciso di far sperimentare questo particolare tipo di immersione sonora a coloro che anche se affascinati dal mondo delle frequenze vibrazionali ancora non lo conoscono.

Il Bagno di frequenze musicali è basato sulla stimolazione che il nostro apparato uditivo 'subisce' da specifiche frequenze e particolari componimenti volti al risveglio delle percezioni e di uno stato di benessere della persona. "Studi di laboratorio hanno dimostrato che le onde sonore sono in grado di modificare la pressione sanguigna, la respirazione, il battito cardiaco, la resistenza elettrica della pelle, la sudorazione, la risposta neuroendocrina, la concentrazione e le onde cerebrali. Si può dunque intuire che ciò che definiamo suono influisce profondamente sull'uomo." (Riccardo Tristano Tuis)
Utilizzando determinate frequenze in un ambiente silenzioso si possono effettuare sedute di meditazione, training autogeno, E.F.T, pranoterapia e altre tecniche di ricerca interiore. Un suono con frequenza a 528 Hz può essere utilizzato prima di andare a dormire per ri-armonizzarsi, o per cancellare le “basse frequenze” derivanti da pessime situazioni vissute o emozioni provate. Queste frequenze possono riparare e riprogrammare il nostro DNA.
I suoni e la luce saranno gli strumenti delle medicina del futuro.
Nikola Tesla diceva che i tre numeri principali che costituiscono l’universo sono 3,6,9. – La frequenza 528 Hz (5+2+8=15 1+5 =6) è definita la frequenza ‘Miracolo’ ed è la stessa delle eliche del DNA.
Esistono frequenze sonore vitali, circa 6, che hanno un potere straordinario e benefico sulla fisiologia umana:
396 HZ – Liberi dal senso di colpa e ansia
417 HZ – Cambiamento, lasciare andare il passato
528 HZ – Riparazione e armonizzazione DNA
639 HZ – Apertura e connessione nei rapporti umani
741 HZ – Stimolare il risveglio interiore
852 HZ – Ritorno all’ordine spirituale
La proporzione aurea, descritta da Leonardo da Vinci nel suo Codice e nell’Uomo Vitruviano, è alla base della scelta di queste frequenze benefiche come anche delle proporzioni umane, in particolare nella conformazione del padiglione auricolare. 
Il Bagno di frequenze è un vero e proprio appuntamento immersivo in cui ci si può allineare alle nostre frequenze e ritrovare noi stessi con una maggiore consapevolezza di sé.

Numero max di partecipanti: 20
Quota di partecipazione: 
INGRESSO LIBERO

Orario: 21,00-22,30 
E’ richiesta la prenotazione per facilitare l'organizzazione dell'evento. Grazie!
Informazioni e prenotazioni: 338-8275593 anche via what's up

La serata è condotta da Piercarlo Bòrmida: musicista professionista, co-fondatore dell'etichetta Betulla records, dopo quasi trent'anni di attività in ambito artistico si dedica allo studio della pranoterapia associata alle frequenze musicali (ha suonato in diverse locations italiane ed europee, non ultima il Sonar di Barcellona, principale festival internazionale del settore - parallelamente ha alimentato la propria discografia utilizzando numerosi pseudonimi a seconda dei diversi stili di ricerca).
Pratica la pranoterapia sia sugli uomini che sugli animali. Collabora con altri operatori olistici di diverse discipline e medici, compositore di musica elettronica professionista associa lo studio delle frequenze musicali alla pranopratica. 
Studi: - Maturità Classica - test elettrovibrazionale Kirlian positivo presso 'Accademia A.MI. University' di Milano e conseguente corso e rilascio del diploma in Pranoterapia presso l'Accademia Internazionale 'La Crisalide' (CSEN-CONI-MIUR) - percorso di studi personali in ambito bio-energetico: rune nordiche, yoga runico e bjarka energy, önd therapie, geometria della guarigione, frequenze musicali curative, medicina esogetica-cromopuntura.