Associazione

Il Bardo nasce nel 2013 come associazione culturale e di promozione sociale.

 

Sotto questo profilo inizia a promuovere attraverso conferenze ed incontri la visione del mondo che la contraddistingue, una visione del mondo ecosofica e libertaria.

 

Nel tempo prende forma l'idea di una comunità composta da uomini e animali dove l'habitat sia il più possibile in linea con le leggi di madre Natura. Ecco quindi realizzarsi un polo realmente alternativo nel basso Piemonte, in quelle terre che furono abitate dai Celto-Liguri, nemici dell'impero e difensori di una sapienza antica.

 

L'associazione organizza corsi e seminari centrati sul rapporto uomo-natura, sulla crescita personale, sull'arte nelle sue varie forme come risposta al degrado.

Di pari passo si dedica alla pubblicazione di contenuti culturali ed alla promozione di conferenze sulle tematiche in cui crede.

 

Noi crediamo in un futuro anteriore.

 

L'obiettivo dell'associazione è nutrire e far crescere una realtà fatta di persone consapevoli ed appassionate di olistica, alimentazione etica, rispetto per la natura e per gli animali, uso attivo del cervello.
Concentrandoci sul rapporto uomo-natura attraverso lo studio, la ricerca e la diffusione delle relative discipline cerchiamo di farlo nel miglior modo possibile: spiritualità, arte, cura personale e autocostruzione di sé e del proprio habitat caratterizzano il nostro modo di vivere.

 

Imparare a pensare di testa propria.

 

C'è un filo sottile che lega benessere, natura, arte, cultura, esoterismo, alimentazione etica, rispetto per la diversità umana ed animale: è qualcosa che abbiamo in fondo al cuore e tocca a noi portare fuori.

 

All’interno dell’associazione il BARDO abbiamo sviluppato diverse anime e progetti autonomi, collegati tra loro per obiettivi etici:

 

 

- il polo zooantroposofico, comunità di uomini e animali: è il luogo che abbiamo scelto dove vivere.

Qui prendono forma i nostri sogni e diamo spazio alle nostre attività (corsi, seminari, arte come risposta al degrado, autosufficienza, rispetto e valorizzazione dello spazio naturale, olistica applicata al quotidiano dove ricerca scientifica e terapie naturali camminano insieme per il benessere delle persone).

 

il sito internet che si pone come sede virtuale di divulgazione.  

 

la pagina facebook che mette in collegamento le persone interessate alle nostre attività (associazioneilBardo).

 

- il Sanctuary: un luogo dove convivere e crescere insieme agli animali in difficoltà che abbiamo incontrato lungo il nostro percorso (sanctuary).

 

- Rescue is chic: il blog dell'associazione che si occupa di animali, natura, riuso all'insegna della consapevolezza (pagina ufficiale).

 

- Shop: lo spazio dove acquistare le nostre pubblicazioni e le nostre creazioni.

 

La sede del Bardo a Torre Mondovì.

Contemporaneamente nasce il BARDO Sanctuary, un progetto dell'associazione rivolto agli animali non umani.
E' principalmente uno spazio, una casa di campagna, in cui abitano degli esseri umani e numerosi animali che in questo luogo hanno trovato un ricovero, del buon cibo e la libertà di essere se stessi.
Il BARDO Sanctuary non è una fattoria didattica e non è una nuova versione di zoo agreste dove trascorrere la domenica.
Il BARDO Sanctuary è un luogo dove uomini e animali convivono rispettandosi e contagiandosi.
E' uno spazio vissuto quotidianamente dove esistono poche ma ferree regole:
- Ognuno deve vivere in base alle proprie caratteristihe di specie
- Gli animali non sono al nostro servizio e l'interazione con loro avviene solo è dalle due parti desiderata (e lo è spesso!)
- Gli animali che vengono accolti al BARDO Sanctuary non sono in adozione
- Qui non si mangiano animali e nessun loro derivato
- Il limite di presenze per ogni specie è insidancabile ed atto a garantire il vero benessere di ogni animale che qui abita (quindi non raccogliamo ogni animaletto che avete trovato, agli animali che ospitiamo facciamo una promessa, quella di provvedere a donargli una vita migliore, se aprissimo le porte ad ogni animale bisognoso questo non sarebbe possibile)
Il Bardo Sanctuary è un sogno che è diventato realtà.

"La pace per me è quando vedo animali liberi, cioè la libertà." (anonimo)